Scopri le due linee di prodotti Elody

Logo Elody Fresco Verdure

VERDURE FRESCHE

I prodotti di I GAMMA (gli ortaggi nella loro forma tradizionale) coltivati nella Piana del Sele per le esigenze delle industrie alimentari e degli operatori commerciali. Elody vanta un’ampia varietà di prodotti ortofrutticoli di alta qualità potendo contare su una filiera corta e meticolosamente controllata.

ELODY FRESCO È DESTINATO A:

Agenti/Broker – Cash and Carry – Catering – Food Service – GDO – Grossisti –  Ho.Re.Ca. – Importatori – Industrie e Produttori – Normal Trade.


Se sei un operatore del settore puoi registrati nell’apposita Area Commerciale

COSA VUOL DIRE I GAMMA?

Per prodotti di prima gamma si intendono i prodotti ortofrutticoli freschi offerti subito dopo la raccolta senza alcun tipo di trattamento (esempio: basilico fresco venduto sfuso). Fanno parte invece della seconda gamma i prodotti appertizzati, cioè sterilizzati in recipienti chiusi, mentre la terza gamma corrisponde ai prodotti ortofrutticoli surgelati.

ERBE AROMATICHE

THE SEMIDRY GARDEN è l’innovativa gamma ERBE AROMATICHE SEMIDRY con tutte le caratteristiche del prodotto fresco e con la peculiarità di mantenersi stabili per un lungo periodo il tutto in maniera naturale e senza trattamenti termici. The Semidry Garden è l’ideale condimento da gustare in ogni tua ricetta.

THE SEMIDRY GARDEN ERBE AROMATICHE È IDEALE PER:

Le erbe aromatiche The Semidry Garden sono disponibili in 2 formati: vasetti da 35g o da 45g per il consumatore finale e confezione da 180g per gli operatori del settore.

Per maggiori maggiori informazioni vai alla sezione The Semidry Garden

COSA VUOL DIRE IV GAMMA?

Per prodotti ortofrutticoli di IV Gamma si intende la frutta, la verdura e in generale gli ortaggi freschi pronti per l’uso. Tali prodotti sono quindi sottoposti a processi tecnologici di minima entità: selezione, cernita, eventuale monda e taglio, lavaggio, asciugatura e confezionamento in buste o in vaschette sigillate.

Passaparola...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone